Pubblicazioni

 
Giorgio Borghini
Via Meschiavino, 80
28811 Arizzano VB Italia
Tel. 0323 551652
Cell. 338 2409315
borghini.giorgio@gmail.commailto:borghini.giorgio@gmail.comshapeimage_1_link_0

Il laboratorio di percussioni in Musicoterapia, Animazione e Didattica


Con contributi di Stefano Navone


Il libro “La pelle che vibra” è rivolto a tutti coloro che svolgono, o desiderano svolgere, attività ricreative o didattiche di gruppo, con tamburi, piccole percussioni e strumenti non convenzionali, in particolare a musicoterapeuti, educatori, insegnanti e animatori.

Il libro comprende un contributo Stefano Navone, musicoterapeuta, formatore e supervisore AIM (Associazione Italiana professionisti della Musicoterapia), presidente dell’associazione In Arte Salus. Navone introduce l’argomento “ritmo” dal punto di vista filosofico della divisione del tempo e della condivisione del tempo fra le persone, e facendo riferimento al modello psicodinamico. 

Il linguaggio del ritmo è stato affrontato utilizzando schemi di lettura estremamente semplici al fine di rendere tutte le proposte comprensibili ed applicabili anche da chi, pur non avendo studiato musica precedentemente, desidera crescere nella pratica delle percussioni. Moltissime sono gli spunti e le proposte pratiche, raccolte in quattro aree di laboratorio, che scaturiscono da esperienze vissute in campo sociale, educativo e riabilitativo, tuttora introdotte in percorsi formativi. Il termine “Sintonizzazione”, ricorrente in Musicoterapia, viene ripreso ed esteso in vari ambiti e livelli; i laboratori educano ad ascoltare, a stabilire i codici di comunicazione sonoro/musicali ed a condividerne gli aspetti emozionali. Il lettore trova contenuti di metodo, schemi per la pratica ritmica, approfondimenti, idee originali e loro estensioni, per sviluppare creativamente la propria attività.


Contenuti:


RITMO, EDUCAZIONE, RELAZIONE


IL RITMO E LA PULSAZIONE

Il ritmo come fenomeno culturale - L’origine degli strumenti a percussione - La comprensione del ritmo - Il ritmo in Musicoterapia attiva - Gli strumenti.


IL LABORATORIO DI DJEMBE’

La sillabazione - La tecnica - La costruzione dei ritmi - La didattica di gruppo - I Ritmi Planetari (6 ritmi) -  L’uso della sillabazione - I Doun doun - Incastri ritmici e canoni -  23 strutture ritmiche.


IL LABORATORIO DI PERCUSSIONI NON CONVENZIONALI

La tecnica - Il metodo - I tempi composti - Estensione nella propedeutica musicale


IL LABORATORIO DI IMPROVVISAZIONE

Improvvisazione e comunicazione - Il setting - L’evento “Improvvisazione” - Un criterio possibile - Parametro timbro - Parametro intensità - Parametro ritmo.

IL DRUM CIRCLE

Definire un cerchio di tamburi - Drum Circle, Musicoterapia, Benessere - Un’ipotesi di Drum Circle - Facilitazione e gesti - Giochi ritmici e di orchestrazione - Drum Circle con adulti e bambini - Strumenti “fai da te” - Il leading.



Il testo propone lo sviluppo delle dinamiche negli eventi di gruppo con l’utilizzo delle percussioni, siano essi in campo clinico che didattico o ricreativo. Il linguaggio ritmico, universalmente inteso, si sintetizza nel “suonare insieme”: in questo sono racchiusi il sapere delle tradizioni, la capacità di ascolto e la connessione tra le persone. “La pelle che vibra” invita a tradurre questi concetti in esperienza pratica.


Gerardo Manarolo - Psichiatra, Psicoterapeuta, Dirigente Medico ASL 3 Genova, Università di Genova.



Ho molto apprezzato l’impostazione del lavoro di Giorgio Borghini, soprattutto la parte riguardante l’improvvisazione, spesso trascurata nei programmi di studi classici. Le proposte di laboratorio, opportunamente modulate, possono essere utili per la musica di insieme nelle scuole dell’infanzia, primarie e medie.


Riccardo Balbinutti - Docente di percussioni Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.



Il trattato di Giorgio Borghini contribuisce a restituire alla pratica del ritmo il ruolo preminente nel campo della formazione e della musicoterapia. Quando agisce nella consapevolezza, sia la figura dell’insegnante, che del musicoterapeuta, che dell’animatore o del facilitatore, è portatrice di significati importanti ed il cerchio di tamburi può diventare un setting, morbido e rigoroso, all’interno del quale si sperimentano la propriocezione e le dinamiche relazionali.


Massimo Carrano - Percussionista (Fabrizio De André, Teresa De Sio, Nuova Compagnia di Canto Popolare…), didatta, facilitatore, formatore.



Dopo aver letto il libro di Giorgio Borghini ho avuto modo di riscoprirne la ricchezza dal punto di vista dell’accrescimento personale e di gruppo. Con un approccio semplice e comprensibile da tutti, ma allo stesso tempo molto profondo, l’autore, attraverso la sua pluriennale esperienza “sul campo”, fornisce i mezzi per un approfondimento fondamentale per musicisti, musicoterapeuti e formatori.


Leonardo Di Angilla - Percussionista (Tiziano Ferro, Jovanotti, Biagio Antonacci…), produttore, didatta.


La pelle che vibra

Il laboratorio di percussioni in Musicoterapia, Animazione e Didattica


Musica Practica e Didattica Attiva – Collana Musicoterapia

a cura del Centro Musicoterapia Benenzon Italia – Voglino Editrice


Inviando una e-mail con scritto NEWS, sarete sempre informati sulle iniziative “La Pelle che vibra”.

La pelle che vibra